Fiume Pescara, arrivato l’atteso sì della Soprintendenza

Si’ della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio ai lavori concernenti l’attivazione del DK15, rete di connessione degli scarichi al depuratore, in corso lungo le golene del fiume. Ora lavori più celeri e certi.

L’attesa autorizzazione è stata subito trasmessa dall’amministrazione alla ditta che ha stabilito un serratissimo cronoprogramma per i relativi lavori di realizzazione della condotta in acciaio zancata al ponte D’Annunzio. “Abbiamo chiesto alla ditta di procedere speditamente affinchè il Dk15 possa entrare in funzione – cosi’ il sindaco Marco Alessandrini e il vice sindaco e assessore ai Lavori Pubblici Enzo Del Vecchio – Si sta già lavorando, si lavorerà anche sabato e domenica per arrivare a giovedì all’attivazione del sistema per quanto riguarda la golena nord. Ringraziamo la Soprintendenza per aver esaurito l’iter in tempi sostenibili con l’azione di risanamento del fiume che questa Amministrazione ha intrapreso in piena sinergia con tutti i soggetti competenti in materia. Entro la fine del mese gli interventi del DK15 saranno completati anche sull’altra riva del fiume.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Fiume Pescara, arrivato l’atteso sì della Soprintendenza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*