Salotto vista mare, offre Attiva

Notti insonni di fine estate? A Pescara colli l’Attiva offre un salotto vista mare con tanto di poltroncine. Scaricato da qualche incivile è stato segnalato dai residenti ma nessuno lo ha rimosso.

I residenti della via, siamo in zona colli a Pescara, hanno segnalato l’improvvisato salottino vista mare ai diversi uffici dell’Attiva Spa senza che nessuno lo abbia rimosso: esasperati e indispettiti da tanta indifferenza hanno chiamato la nostra redazione girandoci foto e filmati, ma soprattutto implorandoci di dar sfogo alla loro rabbia. Scatti che parlano da soli: due poltroncine a fiori posizionate davvero come se fossero parte di un salotto con accanto un mobile a pezzi e poi via via altri oggetti rigurgitati da chissà quale casa. “Non è un bel vedere, per non parlare della puzza che sale da quelle poltrone quando il sole batte rovente sugli escrementi lasciati da cani e gatti – ci urla dal terrazzo un anziano signore. Mentre siamo in strada a scattare qualche foto un passante ci avvicina e si presenta come uno di quelli che da giorni segnala il salottino ai numeri della Attiva: ” Chiamo da tre giorni ma ho come la sensazione di esser deriso e trattato ormai come il rompi scatole del quartiere. Mi liquidano in pochi secondi, mi dicono provvederemo e, invece, la spazzatura cresce di ora in ora perchè altri incivili vedendo quella discarica a cielo aperto approfittano a gettare di tutto. Giorni fa – ci racconta- ho visto un camioncino pieno di scarti edili scaricare indisturbato chili e chili di roba, mesi fa è stata la volta di un giardiniere che ha pensato bene di lasciare lungo la strada una vera e propria foresta!”. Incivili a piede libero insomma: ma che dire dei tanti cittadini che, invece, civili lo sono eccome e nonostante spendano tempo e centesimi per segnalare salottini e dintorni restano senza risposte e servizi?

ore 17.15 arriva in redazione la telefonata del dg Del Bianco

Esattamente come in altri casi simili poco dopo aver pubblicato il nostro articolo riceviamo la telefonata del Dg di Attiva Massimo Del Bianco al quale spetta il non facile compito di calmare gli animi dei cittadini e spiegare a noi dettagli e interventi. Innanzitutto ci garantisce di aver dato incarico agli operai di rimuovere il salottino oggi stesso; secondo ci spiega di ben conoscere la via e il problema e per questo di aver ” disposto che a breve si istituisca il porta a porta così che rimossi i cassonetti maleducati e incivili non siano più attratti da quello spazio trasformato in discarica”. Salutandoci Del Bianco ci invita a ricordare a tutti i pescaresi che la prima cosa da fare in caso di episodi di inciviltà come questo “è denunciare il tutto alla Polizia Municipale, l’unica deputata a multare sporcaccioni e incivili”.

Sii il primo a commentare su "Salotto vista mare, offre Attiva"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*