Ravenna, premiata app dell’Umberto Pomilio di Chieti

Significativo riconoscimento, nella sede della Cna di Ravenna, per cinque ragazzi dell’Umberto Pomilio di Chieti che hanno messo a punto una app per trovare facilmente idraulici, imbianchini, falegnami ed elettricisti.

Significativo riconoscimento, nella sede della Cna di Ravenna, per cinque ragazzi della IV TI dell’Istituto di istruzione superiore di Chieti, Umberto Pomilio. Nella città romagnola, si sono dati appuntamento i vincitori della finale regionale dell’European Business Game, la manifestazione ideata per premiare i migliori progetti imprenditoriali a carattere innovativo presentati dai ragazzi delle scuole italiane. I “magnifici cinque” del “Pomilio” della preside Anna Maria Giusti (Angelo Carota, Yuri Granocchia, Annarita Di Federico, Francesca Maggiolo e Giada Giampaolo, con i professori Donatella Bruno e Michele Guerra nelle vesti di tutor) hanno messo a punto un progetto imprenditoriale dal titolo “Just in time”. Si tratta di una applicazione mobile per smartphone, in gergo una app, dedicata ai servizi domestici, ed in grado di semplificare la vita a chi cerca idraulici, elettricisti, falegnami, imbianchini o qualsiasi altro mestiere legato alla filiera della riparazione domestica.

 

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Ravenna, premiata app dell’Umberto Pomilio di Chieti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*