Pescara, Razzi con delegazione della Mongolia in città

Sempre più internazionale l’onorevole Razzi: dopo le molte visite in Corea, stavolta si è fatto promotore di uno scambio commerciale, all’insegna dell’agricoltura, tra l’Abruzzo e la Mongolia.

Una prima visita nella nostra regione, fortemente voluta dall’onorevole Antonio Razzi e dall’assessore regionale Di Matteo, per promuovere una serie di scambi commerciali all’insegna delle reciproche tipicità agricole: da oggi tra l’Abruzzo e la Mongolia c’è un ponte economico che nel tempo potrebbe produrre slanci e affari significativi. Ne è certo l’onorevole Razzi perfetto cerimoniere questa mattina in Regione a Pescara dove presso la sala Corradino d’Ascanio è stata ricevuta la delegazione mongola composta dal neo ambasciatore in Italia e dal ministro dell’Agricoltura: grazie all’assistenza di un traduttore abbiamo colto l’interesse che la nostra regione e la nostra tradizione agricola suscitano in una realtà così lontana e diversa come la Mongolia. Razzi, infine, al microfono del Tg8 anticipa: ” A maggio porterò una delegazione abruzzese in Mongolia per far stringere affari importanti: la delegazione sarà composta anche di artisti della nostra regione per promuovere scambi culturali”. Nel pomeriggio, intanto, la delegazione verrà accompagnata in visita presso alcune aziende agricole della nostra regione per far conoscere materie prime e produzioni.

Sii il primo a commentare su "Pescara, Razzi con delegazione della Mongolia in città"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*