Pescara, l’H2O denuncia “14 mln per uno svincolo ai colli”

Il Forum H2O denuncia i contenuti del DUP, al vaglio del Consiglio Comunale di Pescara, dopo aver trovato una voce che annuncia “14 milioni di euro per uno svincolo autostradale ai colli”.

“Tanto cemento e briciole per la qualità della vita dei cittadini di Pescara”. Il Forum H2O esprime la sua indignazione per i contenuti del Documento Unico di Programmazione in discussione in questi giorni in consiglio comunale. “Invece di pensare ai progetti utili per far tornare Pescara la città giardino che è stata, si infarcisce il documento di opere faraoniche, insensate, dannose e inutili a partire dal prolungamento dell’asse attrezzato che non farà altro che scaricare il traffico su quella che dovrebbe essere una delle aree più pregiate della città, la riviera sud”. Così la denuncia dell’associazione ambientalista che aggiunge: ” 18 milioni per i parcheggi interrati a Piazza Primo Maggio e 14 per uno svincolo autostradale a colle Caprino sono solo alcune delle voci più assurde di un documento che avrebbe dovuto, invece, pianificare al meglio opere da realizzare nel triennio 2017-2019 puntando prima di tutto al miglioramento della qualità della vita dei cittadini”. “Auspichiamo un drastico ripensamento delle priorità di Pescara da parte dell’amministrazione: facciamo notare – conclude l’H2O- che questi interventi sconsiderati diventeranno veri e propri vincoli per i prossimi decenni, annullando ogni possibile sviluppo alternativo e benefico di Pescara”.

Sii il primo a commentare su "Pescara, l’H2O denuncia “14 mln per uno svincolo ai colli”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*