Pescara, due arresti ieri per rapina e furto

La Polizia ha eseguito ieri due arresti a Pescara: per il reato di rapina impropria manette ai polsi di Massimo Di Blasio, classe ’73. Altro arresto per furto, sempre a Pescara.

Verso le ore 17.20 di ieri, una pattuglia della Volante interveniva presso il supermercato Simply di Viale Pindaro, a Pescara,  in quanto era stata sorpresa una persona a rubare della merce. Giunti sul posto, l’addetto alla vigilanza ha riferito di aver,poco prima, notato un individuo aggirarsi con fare sospetto tra gli scaffali delle confezioni del caffè, riuscendo ad asportare della merce che veniva occultata nella borsa a tracolla, per poi oltrepassare le casse senza regolarizzare l’acquisto.  Il vigilante è riuscito a bloccarlo, ma per tutta risposta, è stato strattonato con forza. La merce asportata consiste in alcune confezioni di caffè per un valore di 20 euro circa. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la propria residenza e sottoposto alla detenzione domiciliare in attesa dell’udienza direttissima. Sempre ieri, in via Ferrari a Pescara, altro arresto: un romeno, Iosua Miscoli di 21 anni, è stato beccato mentre tentava di portar via 3 pacchi da un furgoncino di una ditta di consegne a domicilio.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Pescara, due arresti ieri per rapina e furto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*