Pescara, da venerdì l’IndieRocket Festival #IRF2016

Si svolge da domani 24 a domenica 26 giugno, presso l’ex Caserma di Cocco a Pescara, la tredicesima edizione di IndieRocket Festival #IRF2016. Manifestazione dedicata alla musica “alternativa”.

Ci saranno oltre 50 artisti, band, solisti e dj, in arrivo a Pescara da cinque continenti: saranno loro i protagonisti delle 21 esibizioni da seguire in tre giorni, per oltre venti ore di musica, più una serie di attività collaterali per adulti e bambini. Sono questi i numeri della tredicesima edizione dell’IndieRocket Festival, che da venerdì a domenica porterà al parco ex caserma Di Cocco di Pescara artisti di ogni parte del mondo: Italia, Finlandia, Usa, Francia, Sud Africa, Portogallo, Australia, Argentina, Svezia, Gran Bretagna, Bahrein, Nuova Zelanda. Creatività, sostenibilità ambientale e musica sono gli ingredienti principali di questo festival, uno dei più originali del panorama italiano, in grado di coniugare socialità, curiosità artistica e innovazione con un mix di suoni unico nel suo genere, dando spazio ad alcuni dei nomi più interessanti e in ascesa della scena musicale indipendente internazionale. Otre a un main stage, ci saranno un’area chill per i dj set, un’area ristoro, tre bar, e lo spazio dedicato ai dj set si alimenterà in maniera autonoma, con energia alternativa. Ricco il programma della tre giorni: dopo aver ospitato, negli anni, oltre un centinaio di artisti tra cui Gang Of Four, Josh T. Pearson, Zombie Zombie, These New Puritans e Archie Bronson Outfit, anche questa edizione vedrà la partecipazione di performer di primissimo livello, da Spoek Mathambo a The Field, dai K-X-P ai White Hills: un contenitore di rock psichedelico, elettronica, hip hop e musica dal mondo. Col patrocinio del Comune di Pescara, tutte le info sui social alle pagine appositamente aperte per l’edizione 2016.

 

Sii il primo a commentare su "Pescara, da venerdì l’IndieRocket Festival #IRF2016"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*