Pescara, al via Sottocosta al Marina

Al via da oggi, al porto Turistico Marina di Pescara, “Sottocosta” : manifestazione voluta ed organizzata dalla Camera di Commercio, con la collaborazione di Assonautica provinciale, per promuovere la nautica da diporto, il turismo nautico e gli sport del mare.

 

L’evento, che si svolgerà da oggi a domenica 5 presso la magnifica struttura del Marina di Pescara, approda al suo terzo anno grazie al lusinghiero esordio nel 2014 ed all’impegno di uno staff competente e qualificato che ha l’obiettivo di rilanciare un settore che, più di altri, sta risentendo della difficile congiuntura economica. Sulla scia del 2015, gli spazi espositivi saranno dedicati a quattro grandi settori: imbarcazioni nuove ed usate, accessori e componentistica, pesca sportiva, servizi nautici e tanto altro. Di grande impatto, la location del Marina di Pescara, situato al centro della città e perfettamente collegato con l’Aeroporto, la Stazione Ferroviaria e l’Autostrada, senza dimenticare la vicinanza invidiabile con le più belle rotte del Mediterraneo, come la Croazia, la Grecia, la costa del Gargano, le isole Tremiti e la riviera del Conero. Oggetto della seconda edizione del concorso di design nautico il “Natante da pesca e da passeggio entro 7 metri”. Durante la manifestazione si alterneranno, all’interno del padiglione espositivo, convegni, workshop, conferenze, premiazioni, presentazioni di libri e documentari. Gli ospiti, i relatori ed i testimonial sono tutti protagonisti, a livello nazionale ed internazionale, del mondo della nautica e della pesca. Al fine di attrarre il maggior numero di visitatori e curiosi, anche la II edizione di “Sottocosta” verrà arricchita da momenti dedicati alla musica, alla moda, allo spettacolo ed alle performance artistiche. Centrale, anche quest’anno, il coinvolgimento delle scuole a cui verrà richiesta l’ideazione di piccole “opere d’arte” a tema mare che saranno esposte durante tutti e quattro i giorni dell’evento e faranno parte integrante della scenografia del salone. Nella giornata inaugurale siglato un importante Protocollo d’Intesa tra la Guardia Costiera di Pescara e la Protezione Civile della Regione Abruzzo: la Direzione Marittima avrà, infatti, a disposizione, un battello pneumatico a chiglia rigida, di lunghezza F.T. di 6,5 metri e motorizzato con 2 motori fuoribordo, con dotazioni ed equipaggiamenti, per i fini istituzionali del Corpo e della Protezione Civile.

Il servizio:

 

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Pescara, al via Sottocosta al Marina"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*