Pescara, aggredisce vigili che lo stanno multando

Polizia Municipale

La Polizia municipale gli stava sequestrando l’automobile perché priva di assicurazione e con la revisione scaduta e lui, per tutta risposta, ha tentato di aggredire gli agenti. E’ accaduto a Pescara.

 

Protagonista dell’episodio un senegalese di 36 anni residente in città, denunciato per minacce, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Due agenti della Municipale stavano procedendo al sequestro del mezzo quando l’uomo, che lavora come buttafuori in un noto locale della città, si è accorto di quanto stava accadendo ed ha subito raggiunto i vigili insieme ad un amico. Immediate sono partite le minacce e il tentativo di aggressione, evitato dai due agenti. Sul posto altre pattuglie della Municipale, oltre a Polizia e Carabinieri: la strada è rimasta bloccata per un’ora circa.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Pescara, aggredisce vigili che lo stanno multando"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*