Per Paolo Nicolai selfie e applausi a Fiumicino

Paolo Nicolai è tornato in Italia: tutta Ortona è pronta a festeggiare lui e il suo meraviglioso argento. Per Nicolai selfie e applausi a Fiumicino.

Due “argenti” olimpici festeggiati oggi a Fiumicino. Sono Francesca Dallapè, argento con Tania Cagnotto nel sincro tuffi, e l’abruzzese Paolo Nicolai che con Daniele Lupo, portabandiera azzurro domani nella cerimonia di chiusura, è salito sul secondo storico gradino del podio del beach volley. Questa mattina per i due atleti, medaglia d’argento ben in vista al collo, in compagnia di Matteo Varnier, l’allenatore della coppia Lupo-Nicolai, il rientro allo scalo romano da Rio de Janeiro, accolti festosamente dal personale Alitalia già sotto bordo dell’aereo. Per la tuffatrice, con la “mise” casual delle infradito ai piedi sotto la tuta della spedizione azzurra, l’omaggio floreale bordato di tricolore. Prima di raggiungere le rispettive destinazioni, per Paolo c’è l’attesa di  mamma e papà ad Ortona, per i due medagliati anche tante foto ricordo col personale Alitalia ed aeroportuale ed alcuni passeggeri.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Per Paolo Nicolai selfie e applausi a Fiumicino"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*