Penne, 350 alunni “sgomberati” dal “Maria Giardini”

Sarà l’Istituto comprensivo ‘Laura Ciulli Paratore’ di Penne ad ospitare i circa 350 alunni dell’Istituto ‘Mario Giardini’, struttura che ospita undici classi elementari e sette medie, sgomberata.

A Penne gli studenti torneranno in classe il prossimo 12 settembre. È quanto deciso nel corso di una riunione che si è svolta stamani. “Dal punto di vista della sicurezza non ci sono problemi, perché la scuola ‘Laura Ciulli Paratore’ è stata interessata di recente da lavori di manutenzione e messa in sicurezza”. Nei prossimi giorni si procederà a lavori di adeguamento dei bagni e gli alunni dovrebbero tornare in aula il 12 settembre. Per quanto riguarda le altre scuole cittadine, assessore e sindaco affermano che “gli indici di sicurezza sono maggiori rispetto alla ‘Mario Giardini’ e, comunque, non vi sono relazioni o certificazioni che attestino problemi relativi all’agibilità”.

Sii il primo a commentare su "Penne, 350 alunni “sgomberati” dal “Maria Giardini”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*