Nereto, litiga con il vicino e spara colpi di fucile in aria

carabiniericarabinieri

Litiga con il vicino a causa di un cane e spara colpi di fucile in aria per intimidire il vicino col quale è in lite da una vita: è accaduto a Nereto dove un 60 enne è stato denunciato.

Forse esasperato dal comportamento del cane di un vicino, l’uomo ha esploso in aria alcuni colpi di fucile. L’intervento dei carabinieri, però, gli è costata una denuncia per minacce gravi, esplosione di colpi di arma da fuoco e omessa custodia di armi. Il fucile da caccia è stato sequestrato e ora il 60 enne di Nereto dovrà rispondere del gesto di ira indirizzato ad un vicino col quale pare ci fossero attriti storici. Questa volta a scatenare l’ira dell’uomo sarebbe stata una degenerata discussione a causa dei bisogni del cane del vicino.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Nereto, litiga con il vicino e spara colpi di fucile in aria"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*