Montesilvano, casa tolta agli abusivi e assegnata ad invalida

case popolari

Si trova in via Rimini l’appartamento assegnato dal Comune di Montesilvano ad una anziana invalida al 100 per cento, da tempo nelle graduatorie. L’alloggio era stato sottratto a degli abusivi.

“L’appartamento – ha spiegato l’assessore comunale alle politiche per la casa Ottavio De Martinis –  tempo fa era stato occupato abusivamente. Dopo aver eseguito lo sfratto e ottenuto tutte le necessarie conformità da parte dell’Ater di Pescara abbiamo proceduto, finalmente, alla sua assegnazione”. A ricevere le chiavi dell’appartamento è stata una anziana signora con una invalidità al 100 per cento, da tempo nelle graduatorie. Nelle prossime settimane sono già in programma alcuni sequestri preventivi con conseguenti assegnazioni: nel solo mese di ottobre sono stati assegnati ben 4 appartamenti con questa stessa modalità. Due case sono state consegnate a due mamme con figli, una ad una famiglia di 4 persone ed infine un quarto alloggio è andato ad una giovane coppia in difficoltà.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano, casa tolta agli abusivi e assegnata ad invalida"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*