La prossima settimana spazzerà via l’estate?

Salvo dalla furia del ciclone in arrivo solo questo primo weekend di settembre: da lunedì anche in Abruzzo il primo assaggio d’autunno. Allerta per le zone terremotate anche abruzzesi.

Ultimi scampoli e raggi d’estate prima di un generale cambio circolatorio, atteso a partire dal primo lunedì di settembre, anche in Abruzzo. Salve insomma solo le giornate di oggi e domani: forse le ultime davvero estive. Gli ultimi aggiornamenti meteo appaiono infatti concordi: a partire dalla sera di domenica 4 Settembre, aria più fresca e instabile spazzerà il caldo in rimonta delle ultime ore: la prima significativa perturbazione del mese di settembre andrà a minare l’alta pressione che da giorni staziona sull’Italia, interessando principalmente le regioni del Nordest e a seguire i settori centro meridionali del Paese. Tra lunedì 5 e mercoledì 7 piogge intense, temporali e grandinate colpiranno numerose regioni, con particolare attenzione a Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, qui con piogge a carattere di nubifragio. E se le temperature saranno in netto calo, a preoccupare sono le forti piogge attese e previste sulle zone terremotate anche dell’Abruzzo aquilano e teramano: il nostro amico esperto di meteo Giovanni De Palma ci conferma una sonora spazzata dell’estate che ad ora, previsioni alla mani, non sembrano lasciar intravedere altre settimane estive. ” Giornate di sole e temperature gradevoli ce ne saranno – ci saluta De Palma- ma azzardare lunghi periodi caldi ed estivi dopo questa ondata di maltempo credo sia una inutile illusione”.

 

 

Sii il primo a commentare su "La prossima settimana spazzerà via l’estate?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*