Inchiesta “Isola Felice”, venerdì gli interrogatori

Previsto per venerdì 9 settembre l’interrogatorio, davanti al Gip di L’Aquila, degli arrestati nell’inchiesta ‘Isola Felice’ che ha smantellato il rinato clan dei Ferrazzo.

L’inchiesta denominata ‘Isola Felice’ – coordinata dalla procura distrettuale antimafia del capoluogo di regione abruzzese – il 2 settembre scorso ha smantellato il rinato clan dei Ferrazzo. L’operazione, tra Abruzzo e Molise, ha portato a 25 arresti e 149 indagati. In questo ambito era stato arrestato, a Termoli, Felice Ferrazzo, il boss della ‘ndrangheta calabrese di Mesoraca, in provincia di Crotone. Orlando Iannarone, difeso dall’avvocato Bonaduce, coinvolto nell’inchiesta con altre 7 persone in regione, dovrà comparire davanti al Gip per essere ascoltato in merito alle accuse a lui contestate inerenti reati associativi. Il suo difensore di fiducia ha presentato istanza di dissequestro di beni per un valore di oltre 50 mila euro.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Inchiesta “Isola Felice”, venerdì gli interrogatori"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*