Centri di ricerca, Febbo per il Cotir di Vasto

Personale impegno del consigliere regionale di Forza Italia Mauro Febbo per i centri di ricerca abruzzesi molti dei quali in gravi difficoltà.

“Ieri sera, dopo due interruzioni dei lavori consiliari e un mio intervento – dichiara Febbo – sulla criticità dei Centri di ricerca, sono riuscito a far incontrare i lavoratori e i rappresentati sindacali con il Presidente D’Alfonso per analizzare in modo particolare la grave situazione in cui versa il Cotir di Vasto”. Il confronto è proseguito questa mattina: “Ci troviamo di fronte ad una situazione paradossale – scrive Febbo- e grave poiché il non approvare la nuova legge sul Centro unico ha determinato una paralisi dei Centri ed in modo particolare del Cotir di Vasto che soffre da tempo a livello finanziario. Sono due anni che i Centri di ricerca attendono una risposta chiara dalla Regione ed oggi non è più rimandabile. Un ulteriore ritardo decreterebbe la morte della ricerca in Abruzzo. Pertanto – conclude Mauro Febbo – oggi è indispensabile sbloccare e accelerare il processo amministrativo della Determinazione DPD022/37 del 9.12 e sbloccare  il milione di euro già stanziato dalla Regione nel mese di luglio”.

Sii il primo a commentare su "Centri di ricerca, Febbo per il Cotir di Vasto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*