Avezzano, marocchino arrestato 3 volte in 7 giorni

autovolantipolizia

È stato arrestato dalla polizia di Avezzano tre volte in una settimana con le accuse di tentato furto ed evasione dai domiciliari. Si tratta di un marocchino di 22 anni.

Si tratta di H.Y., marocchino di 22 anni, che, dopo aver tentato un furto in un’ agenzia di scommesse di Avezzano, era comparso davanti al giudice che gli aveva convalidato l’arresto, disponendone i domiciliari. Il giovane, però, ignorando la disposizione, era stato fermato e arrestato per la seconda volta, subito dopo qualche ora, per essere evaso dalla sua abitazione. Finito di nuovo ai domiciliari, oggi, dopo essere stato notato, mentre passeggiava per il centro di Avezzano, il nordafricano è stato arrestato per la terza volta e trasferito nel carcere di San Nicola.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Avezzano, marocchino arrestato 3 volte in 7 giorni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*