Alba Adriatica, si sveglia coi ladri in casa

ladri in villa

Incubo in una villa di Alba Adriatica: un noto professionista svegliato da alcuni rumori si ritrova faccia a faccia coi ladri che gli stavano svaligiando casa.

Notte da incubo per un noto professionista di Alba Adriatica svegliato, nel cuore della notte, da alcuni rumori provenienti dal primo piano della villa di famiglia: scende per verificare cosa stesse accadendo e si ritrova faccia a faccia coi ladri che gli stavano svaligiando casa. Spiccato accento dell’est, i due cani narcotizzati e una destrezza nel ripulire armadi e scaffali. Questo quanto raccontato dall’uomo, ancora sconvolto dell’accaduto, ai carabinieri alle prese con le indagini: “Ho chiesto loro di non entrare in camera di mia figlia che stava dormendo e loro, in effetti, mi hanno esaudito”.

 

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Alba Adriatica, si sveglia coi ladri in casa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*