Montesilvano, due spaccate in 5 giorni

Due spaccate in appena 5 giorni per il negozio di telefonia Di Tieri di Montesilvano: vetrina in frantumi, ladro in fuga senza alcuna refurtiva.

La prima spaccata il 21 luglio scorso, la seconda ieri: due tentativi di furto ai danni del negozio di telefonia Di Tieri di Montesilvano in appena 5 giorni. Non si esclude, in entrambi i casi, l’atto vandalico visto che il ladro, forse più di uno, non è riuscito a portare via nulla. I carabinieri che indagano sul doppio episodio criminale non escludono l’ipotesi che a mettere in fuga il ladro senza alcuna refurtiva sia stato il sistema di allarme scattato al momento della spaccata della vetrina del locale in corso Umberto. Stessa modalità per i due tentati furti, stesso orario, forse stessa mano: il secondo colpo potrebbe esser stato ideato proprio perchè col primo il bottino era stato di poche centinaia di euro.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano, due spaccate in 5 giorni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*