Alfedena, salvi i 22 studenti dati per dispersi

soccorso-alpino1

Ore di trepidazione ieri per i familiari dei 22 studenti di Castellamare di Stabia dati per dispersi sui monti del Parco Nazionale, nei pressi di Alfedena. Bloccati da un temporale, stanno tutti bene.

Sono stati sorpresi, mentre erano in gita sui monti abruzzesi del Parco Nazionale nei pressi di Alfedena, dal violentissimo temporale che ieri pomeriggio ha spazzato via per un paio di ore il sole dal cielo della nostra regione. Sono state ore di attesa e paura per i familiari dei 22 studenti di Castellamare di Stabia dati per dispersi. Un allarme  fortunatamente durato davvero pochi minuti: a rassicurare amici e parenti sono stati i ragazzi stessi grazie agli sms che sono riusciti a mandare dal luogo dove avevano trovato un minimo di riparo dal violentissimo temporale. Di età compresa tra gli 11 e i 15 anni, i giovanissimi escursionisti sono stati salvati anche grazie al sangue freddo di un loro accompagnatore che ha immediatamente dato l’allarme prima che anche la linea telefonica fosse interrotta da un black out che ha interessato la zona. Una volta tratti al sicuro, sono stati asciugati e rifocillati: per tutti un ricordo che resterà indelebile nella loro memoria.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Alfedena, salvi i 22 studenti dati per dispersi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*