Avezzano: giovane aggredisce la madre, arrestato

Aggredisce la madre dopo una lite, poi afferra un coltello ed esce dalla sua casa di Avezzano, ma poco dopo viene fermato dai poliziotti avvertiti dalla donna.

Il giovane, che ha 22 anni, non è nuovo ad episodi del genere. Questa volta, dopo l’ennesima lite domestica davanti ai fratelli più piccoli, si è impossessato di un grosso coltello da cucina ed è uscito dalla casa di Avezzano, diretto verso l’abitazione del nuovo compagno della madre. Pare che avesse intenzione di aggredirlo, non è chiaro il perché. La donna però ha subito allertato il commissariato, così gli agenti sono riusciti a fermare il figlio in tempo. Una volta bloccato, gli agenti gli hanno trovato addosso anche un modesto quantitativo di hascisc, 5 grammi. Il 22enne è stato arrestato per il suo comportamento violento e aggressivo nei confronti della madre.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Avezzano: giovane aggredisce la madre, arrestato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*