Avezzano: Consiglio approva Programma di mandato

Comune Avezzano: Consiglio approva il “Programma di mandato 2017/2022”.

E’ stato approvato dal Consiglio comunale di Avezzano (14 voti favorevoli, 2 contrari, Boccia e Di Berardino, 2 astenuti, Di Pangrazio assente), dopo ampio dibattito, il “Programma di mandato 2017/2022” dell’Amministrazione De Angelis. “Il Programma che offriamo alla citta’ – ha detto il primo cittadino – non e’ un libro dei sogni, ma un insieme di progetti realistici e rilevanti. Realistici, perche’ fondati sull’analisi attenta di concreta fattibilita’ finanziaria; rilevanti, perche’ si tratta di interventi che, nel loro insieme, possono davvero cambiare il volto della citta’ di Avezzano che potra’ essere piu’ bella, piu’ vivibile, piu’ attrattiva per le imprese e per le attivita’ di servizio”.

Il Sindaco ha anzitutto sottolineato la caratteristica di novita’ del Programma, che ha coinvolto nella sua elaborazione – ha spiegato – “le migliori energie del territorio, esprimendo una progettualita’ originale e condivisa per far ripartire Avezzano. Una progettualita’ concreta, fatta di progetti, idee, storie e contributi creativi, confluiti in un programma organico che non e’ la lista dei problemi, ma una mappa dei progetti che, realizzati, dovranno restituire alla citta’ il ruolo di capofila sul territorio”. Un progetto a lunga scadenza, insomma, che deve servire secondo il Sindaco “a uscire da un fase di galleggiamento della Citta’, da un futuro incerto e precario, per far nascere un nuovo modello di sviluppo, creare opportunita’ di lavoro per le nuove generazioni e sviluppare una classe dirigente nuova che sia in grado di risollevare Avezzano e darle il futuro che merita nel contesto regionale e non solo regionale”. Per questo, ha insistito il Sindaco, servono investimenti industriali e importanti cambiamenti. Dobbiamo fare di Avezzano – ha quindi sottolineato il pimo cittadino – citta’ di servizi al servizio di un territorio vasto, creare nuovo lavoro per i giovani e creare le condizioni affinche’ le imprese tornino ad investire nel nostro Nucleo Industriale, in via di desertificazione dopo la scellerata decisione assunta dalla Regione nel 2014 di escludere la Marsica dagli Aiuti di Stato. Senza impresa non c’e’ sviluppo, e quindi la nostra priorita’ sara’ quella di favorire nuovi investimenti industriali, generatori di ricchezza ed occupazione, nel rispetto delle vocazioni del territorio e delle compatibilita’ ambientali”.

Grande attenzione, secondo il Programma, riservata ai giovani:

“Bisogna creare servizi per i giovani, bisogna parlare con loro, ma soprattutto bisogna ascoltarli. Avezzano non puo’ risolvere i suoi problemi con cinque anni – ha detto de Angelis – ma possiamo creare insieme una traiettoria da seguire, per permettere ai giovani di pensare ad un percorso di vita e di lavoro nella loro terra, mentre oggi vedono il loro futuro lontano dalla nostra terra e questo mi fa male, come Sindaco e come genitore. La vera sfida, quindi, e’ quella di elaborare una prospettiva strtegica ed un disegno concreto, per dare ai giovani la possibilita’ e la voglia di tornare in questo territorio. Ci serve energia e coraggio, e sul futuro di Avezzano non ci dovrebbero essere partiti, maggioranze ed opposizioni, ma dovremmo lavorare tutti insieme, uniti dal comune obiettivo della rinascita. Abbiamo tenuto fuori le logiche politiche dal nostro Programma di mandato perche’ le nostre sono scelte di cittadini per i cittadini. Il programma e’ stato definito con i pareri di tutti. Vi abbiamo ascoltati, sono stato una spugna, ho assorbito idee, energia e consigli. Con Voi consiglieri, eletti dal popolo, e con tutti i cittadini di Avezzano possiamo ora cavalcare quest’onda di entusiasmo e fare cose che non sono mai state fatte”.

Sii il primo a commentare su "Avezzano: Consiglio approva Programma di mandato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*