Pescara: 18 enne perseguitata, arrestato senegalese 38 enne

polizia-notte1polizia-notte

Pescara: 18 enne perseguitata, arrestato senegalese 38 enne. Perseguita una 18 enne e, all’ennesima richiesta di aiuto da parte della ragazza, la polizia interviene e scopre che lo stalker e’ ricercato per altri reati.

Protagonista della vicenda accaduta a Pescara e’ un cittadino senegalese di 38 anni, che ieri sera e’ finito in carcere. L’uomo da diverso tempo molestava la giovane e nel dicembre 2016, su richiesta della donna, era stato anche colpito da un provvedimento di ammonimento da parte del Questore. La polizia aveva, infatti, accertato la sussistenza di una reiterata serie di appostamenti e pedinamenti fatti dall’uomo, finalizzati ad ottenere un contatto con la ragazza. Visto che la giovane non aveva ceduto alle avances, lo stalker era anche arrivato al punto di minacciarla ed aggredirla. Ieri sera l’ennesimo episodio: la 18 enne si trovava in via Regina Margherita quando l’uomo le si e’ avvicinato, fissandola insistentemente. La ragazza ha chiesto aiuto al 113 e gli agenti della squadra Volante sono prontamente intervenuti sul posto. Il senegalese e’ stato raggiunto e le immediate attivita’ di polizia giudiziaria hanno permesso di accertare che a suo carico era stata emanata un’ordinanza di esecuzione per la carcerazione, essendo divenuta definitiva una condanna di 8 mesi di reclusione per i reati di ricettazione e commercio di prodotti falsi nello Stato emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Taranto. L’uomo e’ stato quindi arrestato e trasferito in carcere. Al vaglio comunque degli investigatori e dell’ autorità giudiziaria anche l’ennesima molestia perpetrata ai danni della 18 enne.

Sii il primo a commentare su "Pescara: 18 enne perseguitata, arrestato senegalese 38 enne"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*