Pescara: nuova aula magna al Bellisario-Misticoni

aula-magna-bellisario1

Terminati i lavori di messa in sicurezza, la Provincia di Pescara ha inaugurato la rinnovata aula magna e i laboratori di serigrafia e stampa del liceo artistico, musicale e coreutico “Bellisario-Misticoni”.

L’intervento rientra nell’ambito del Piano “Scuole d’Abruzzo – Il Futuro in Sicurezza”, un piano di interventi in materia di edilizia scolastica avente per finalità il raggiungimento di un livello di riduzione del rischio sismico degli edifici scolastici danneggiati dal sisma del 6 aprile 2009. I lavori, finanziati con 145.000 euro di fondi CIPE e 105.000 euro dell’amministrazione provinciale, sono stati consegnati in data 8 febbraio 2016 ed eseguiti dall’impresa Cardinale di Rosciano per un importo pari a circa 154.000 euro. L’edificio, edificato a partire dal 1981 e completato nel 2002, presenta una struttura portante in telai in cemento armato composta da due distinte unità strutturali separate da un giunto tecnico: una ospita le aule ed i laboratori, l’altra l’aula magna e la palestra. Con l’intervento eseguito è stato possibile adeguare alla vigente normativa in materia strutturale (NTC 2008) il giunto tecnico esistente tra i due corpi, attraverso la rimozione dell’ultimo tegolo prefabbricato a ridosso del giunto e la sostituzione con una struttura in acciaio idonea a garantire l’adeguatezza del giunto. Sono stati poi eseguiti degli interventi locali di bloccaggio dei tegoli sulle travi di appoggio attraverso l’inserimento di angolari in acciaio: il suddetto intervento, già eseguito nell’aula magna, nella palestra ed in alcune aule del piano terra, verrà esteso a gran parte dell’edificio con un progetto di completamento attuabile attraverso l’utilizzo delle economie di gara, già autorizzato dal competente Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere. Altri interventi hanno riguardato la parete in laterizio dell’aula magna, nel quale sono stati inseriti reti in fibra di vetro e fiocchi connettori per impedire il ribaltamento delle pareti in caso di terremoto.

“In questo periodo di tagli alle risorse destinate alle Province – dichiara Antonio Di Marco – è per noi una grande soddisfazione poter comunicare e mostrare qualche risultato tangibile del nostro perseverante lavoro. Il liceo Bellisario Misticoni è, per la qualità della didattica e le numerose attività nel campo dello spettacolo, un nostro fiore all’occhiello. Questo è solo il primo di una serie di interventi che intendiamo realizzare per migliorare gli spazi destinati alle attività scolastiche e ai laboratori nei quali si esercitano gli allievi”.

Una vera e propria festa, quella di oggi, per studenti e insegnanti del Bellisario-Misticoni: oltre al saluto delle autorità, ci sono state brevi performance degli allievi degli indirizzi musicale, coreutico. A condurre la cerimonia il giornalista Silvio Sarta.

Novità anche per il liceo scientifico di Pescara Da Vinci. Sulla bacheca Facebook ecco cosa scrive il presidente Di Marco.

“Pace fatta tra la Provincia di Pescara e il liceo scientifico “L. Da Vinci”. Vista la disponibilità di Regione e Comune di Pescara si è finalmente arrivati ad una soluzione condivisa che risolve il problema della sede del liceo scientifico di Porta Nuova. I 230 studenti che hanno scelto la sede di Porta Nuova torneranno nella sede di piazza Grue dal prossimo anno scolastico. È il risultato di un incontro avuto in Provincia tra il Preside Bocchia, il Presidente Di Marco e il Sindaco Marco Alessandrini. L’accordo parte da una nota del Presidente della Regione, che ha inviato una lettera d’intenti nella quale si impegna a pagare 100000,00 euro per le spese di adeguamento dei locali occupati al primo piano dal Centro sociale anziani e al pianterreno dall’Ufficio anagrafe del Comune. Il tutto sarà regolato da un protocollo d’intesa che stabilità compiti e responsabilità di ogni soggetto coinvolto, con l’obiettivo univoco di riconsegnare le aule, attrezzate e messe in sicurezza, entro la fine di agosto. Un sospiro di sollievo da parte di tutti, considerato anche il liceo classico non aveva rinnovato la disponibilità ad ospitare ancora gli studenti del Da Vinci, data la crescita di iscrizioni dei futuri studenti dell’ istituto di via Venezia”.

IL SERVIZIO DEL TG8

Sii il primo a commentare su "Pescara: nuova aula magna al Bellisario-Misticoni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*