Arresto per droga nella Marsica

Continua il controllo da parte dei Carabinieri della Compagnia di Avezzano del territorio marsicano sempre più terra di spaccio di droga: nuovi arresti nella Marsica.

Un altro cittadino marocchino, infatti, è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: si tratta di un immigrato 21 enne, irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora, tratto in arresto dai militari della Stazione Carabinieri di Trasacco nel corso di un blitz. I militari della Stazione stanno da tempo monitorando le zone di spaccio e, nel corso di uno di questi specifici servizi antidroga, hanno individuato il giovane lungo la Strada 14 del Fucino, a piedi, nell’atto di cedere dello stupefacente a dei soggetti a bordo di autovettura. I militari, in uniforme ed in borghese, hanno deciso di procedere al controllo: alla vista dei Carabinieri si sono dati tutti alla fuga. Il giovane è stato bloccato mentre tentava di disfarsi di alcuni involucri, subito recuperati dai militari, contenenti 5 dosi di cocaina. La perquisizione personale ha permesso di rinvenire anche del denaro ritenuto provento dell’attività di spaccio. Il marocchino è stato dichiarato in stato d’arresto e tradotto presso il carcere di Avezzano, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano.

Sii il primo a commentare su "Arresto per droga nella Marsica"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*