Notte Bianca a Pescara, partito il countdown

Notte Bianca a Pescara, partito il countdown.  Conto alla rovescia a Pescara per la seconda Notte Bianca, quest’anno dell’Adriatico che prenderà vita sull’ intera riviera pescarese. L’Assessore comunale Cuzzi assicura: “Sarà un evento da vivere dal tramonto all’alba, fra spettacoli, intrattenimento e divertimento di qualità”

Al via gli ultimi aggiustamenti, in allegato il programma aggiornato e le ordinanze che accompagneranno l’evento, a partire dalla mobilità, ad arrivare alla costituzione del Coc di Protezione civile per assicurare all’evento a tutti i livelli di intervento, a chiudere con l’ordinanza che vieta la vendita di alcolici in vetro a tutela dell’ambiente e della incolumità pubblica.

“Siamo pronti a partire con la seconda notte della riviera – dice l’assessore ai Grandi Eventi Giacomo Cuzzi – Un grande appuntamento capace di rigenerare l’economia del turismo e anche un grande contenitore di musica, spettacolo, sport, cultura, animazione e vita per dare slancio all’attrattività cittadina e farlo in modo sostenibile: con una grande e animata isola pedonale che è la più grande e speciale d’Abruzzo.
Mettiamo a punto gli ultimi eventi, di seguito il calendario aggiornato location per location, con dei ritorni e anche tante prime uscite. Scalda i motori ad esempio anche un particolare mezzo, il Bus Discotheque, una anteprima che arriva dalla Francia e che sarà posizionato nella zona della Madonnina. Si tratta di un’esclusiva assoluta quella del primo club viaggiante per eventi. Un nuovo stile di divertimento in tutta sicurezza senza prendere i propri mezzi, con DJ, spettacoli and lounge drink. Tante cose accadranno sia sulla costa che negli stabilimenti da nord a sud, dove si darà spazio al talento locale e a intrattenimento in linea con gli eventi clou di tutte le location. Ringrazio tutti coloro che da mesi ci stanno aiutando per costruire questo evento, i media partner come Radio Delta e Flixbus, la Walter Tosto e gli operatori commerciali che hanno deciso di investire ed essere parte attiva in questa sfida. Confidiamo nella collaborazione della cittadinanza e di tutti coloro che verranno a vivere e far vivere questa Notte Bianca dell’Adriatico che ormai è alle porte”.

Sii il primo a commentare su "Notte Bianca a Pescara, partito il countdown"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*