Montesilvano, blitz dei Nas nell’hotel che ospita i migranti

Montesilvano, blitz dei Nas nell’hotel che ospita i migranti. Perquisizione dei carabinieri del Nas di Pescara all’hotel Excelsior di Montesilvano, che funge da Centro di accoglienza straordinaria (Cas) e ospita circa 150 migranti.

Il decreto di perquisizione e’ stato emesso dalla Procura di Pescara, che ha aperto un fascicolo. Il blitz, eseguito in collaborazione con i carabinieri della Compagnia di Montesilvano, con il personale del dipartimento Prevenzione della Asl di Pescara e con i vigili del fuoco, era finalizzato a ricercare documenti e materiale riguardanti la convenzione della cooperativa che si occupa della struttura. Perquisita anche la sede della cooperativa, a Roma. Sequestrati documenti e computer. Il controllo dei militari del Nas ha interessato anche aspetti tecnici, igienico-sanitari e in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. La struttura era gia’ stata ispezionata a luglio del 2016.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano, blitz dei Nas nell’hotel che ospita i migranti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*