Tentato omicidio Chieti: donna accoltella un 55 enne, arrestata

Tentato omicidio Chieti. Ferisce un uomo di 55 anni con tre coltellate, arrestata dai Carabinieri a Chieti una donna di 54 anni già nota alle forze dell’ordine.

Per un presunto debito di 50 euro tenta di accoltellare chi le deve la somma di denaro ma finisce per sferrare tre fendenti all’addome ad un uomo intervenuto per dividere i due. Il 55 enne ricoverato in gravissime condizioni all’Ospedale di Chieti è stato sottoposto ad un intervento chirurgico avendo subito tre fendenti al polmone, al fegato ed all’addome. Non corre pericolo di vita. La donna, pregiudicata, originaria di Chieti, è finita in carcere con l’ accusa di tentato omicidio.

Secondo quanto ricostruito dal Maggiore Massimo Capobianco, ieri sera in un appartamento a Chieti 5 persone, 4 uomini di mezza età ed una donna di 55 anni stavano cenando. Nel corso della cena la donna ha richiesto ad un 44 enne la somma di 50 euro pattuita per favorire un cambio di residenza. Il 44 enne infatti aveva chiesto tempo addietro alla donna la cortesia di poter far risultare il suo indirizzo per un cambio di residenza promettendole 50 euro. Malgrado il cambio di residenza non fosse andato in porto, la donna pretendeva ugualmente la somma pattuita. Al rifiuto del 44 enne ha tentato di colpirlo con un coltello a serramanico che la donna si era portata dietro. Per evitare tragici incidenti un uomo di 55 anni, anche lui di Chieti si è frapposto tra i due sperando di rasserenare gli animi. Ma la donna, in stato di agitazione, ha estratto il coltello ed ha sferrato ugualmente tre fendenti. Immediatamente sono stati chiamati i Carabinieri che giunti sul posto hanno tratto in arresto la donna, che non ha opposto alcuna resistenza, con l’accusa di tentato omicidio.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Tentato omicidio Chieti: donna accoltella un 55 enne, arrestata"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*