Pescara, anziana deceduta da giorni rinvenuta in casa

Pescara, anziana deceduta da giorni rinvenuta in casa. L’allarme lanciato dai condomini. La donna viveva sola

Tragedia della solitudine a Pescara. Il corpo in avanzato stato di decomposizione di una donna ottantenne, morta presumibilmente da circa una decina di giorni per cause naturali, è stato rinvenuto nel primo pomeriggio di oggi in un appartamento di via Palestro nella zona nord di Pescara. Dopo l’allarme lanciato da alcuni condomini dello stabile allarmati perché non vedevano l’ottantenne, sono stati i vigili del fuoco a fare la drammatica scoperta, e a rinvenire il corpo privo di vita. Sul posto anche il medico legale che ha certificato il decesso che risalirebbe, secondo un primo esame, ad alcuni giorni fa. Sul posto gli agenti della Squadra Volante della Questura. Come emerso dalle prime informazioni l’anziana viveva in casa da sola e non aveva parenti in zona.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Pescara, anziana deceduta da giorni rinvenuta in casa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*