Trasporto pubblico, nuovi interventi in Abruzzo

Trasporto pubblico, nuovi interventi in Abruzzo. Sono otto gli interventi mirati a riqualificare e ammodernare il sistema regionale dei trasporti con particolare riguardo alla ricettività delle autostazioni che verranno dotate di servizi innovativi come ad esempio wi-fi, bar e ristorazione.

Sono in alcuni casi aree gia’ adibite a terminal e piazzali di sosta, che potranno essere oggetto di miglioramento o realizzati ex-novo. Per questi interventi nel Masterplan Abruzzo sono previsti 5 milioni di euro. Oggi pomeriggio, nella sede di Pescara della Regione Abruzzo, si e’ svolto un incontro tra il presidente Luciano D’Alfonso, i sindaci dei Comuni interessati e i rappresentanti di TUA spa, la società unica abruzzese di trasporto. Durante l’incontro e’ stato analizzato lo stato delle procedure amministrative che porteranno alla firma delle convenzioni con l’azienda, che e’ soggetto attuatore degli interventi.

“Si tratta di lavori importanti, strategici, che hanno l’obiettivo di migliorare e rendere accoglienti le autostazioni di otto Comuni abruzzesi, due per ogni provincia – ha osservato il presidente Luciano D’Alfonso. Sono luoghi nevralgici, dove si concentrano pendolari e visitatori, e contestualmente mostrano le qualità attrattive della città. Tra questi otto enti – ha aggiunto – sarebbe straordinario costituire una rete che non sia solo legata al sistema dei trasporti, ma che vada anche oltre”.

Sii il primo a commentare su "Trasporto pubblico, nuovi interventi in Abruzzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*