Celano, rubati 20 mila litri di gasolio

Celano, rubati 20 mila litri di gasolio per un valore di circa 50 mila euro. Il colpo è stato messo a segno, la scorsa notte, ai danni della Merolli srl Petroli, da professionisti che hanno curato nei minimi dettagli l’operazione.

Da quanto si è appreso, dopo aver nascosto un’ autocisterna all’interno di un capannone abbandonato situato nei pressi della Merolli srl Petroli in località Aia dei Firi alle porte di celano, hanno allungato un manicotto per circa 500 metri per raggiungere le pompe. Prelevare poi il carburante è stato un gioco da ragazzi. I titolari della società petrolifera si sono accorti del furto alle prime ore del mattino all’orario di apertura dello stabilimento. A terra soltanto la pompa utilizzata per aspirare il carburante. Seguendo il manicotto sono risaliti al punto dove era stata occultata l’autopompa. Dopo aver lanciato l’allarme sono partite le indagini dei carabinieri di Avezzano e Celano. Del furto è stata messa al corrente anche la Guardia di Finanza di Roma per gli accertamenti tecnici per quantificare il gasolio rubato

Sii il primo a commentare su "Celano, rubati 20 mila litri di gasolio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*