Pacco sospetto all’Aeroporto d’Abruzzo, intervengono gli artificieri

Pacco sospetto all’Aeroporto d’Abruzzo, intervengono gli artificieri. Si è reso necessario l’intervento degli artificieri oggi pomeriggio all’Aeroporto d’Abruzzo a San Giovanni Teatino per la presenza di un pacco sospetto. In un primo momento si è pensato alla presenza di un ordigno.

L’allarme è scattato nel pomeriggio quando è stata notata la presenza di un pacco nei pressi dell’ingresso dello scalo aeroportuale abruzzese. Sono immediatamente scattate le procedure di sicurezza. La foto è stata postata sul profilo social dell’ex assessore comunale di Pescara, Armando Foschi.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Pacco sospetto all’Aeroporto d’Abruzzo, intervengono gli artificieri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*