L’Aquila, trovato morto sull’Aureliana l’uomo scomparso da casa

L’Aquila, trovato morto sull’Aureliana l’uomo scomparso da casa martedì scorso 7 Novembre. Si tratterebbe di un suicidio.

Appartiene a un uomo scomparso da casa e cercato dalla famiglia, il cadavere ritrovato stanotte dentro a un camper parcheggiato nella piazzola dell’Aurelia a Osa di Orbetello in provincia di Grosseto. Secondo gli accertamenti della polizia stradale si tratta di Sergio Gilioli, 52 anni, originario de L’Aquila. L’uomo era scomparso il 7 novembre e la famiglia si era rivolta ai carabinieri e anche alla trasmissione ‘Chi l’ha visto?’, che ha dedicato un servizio proprio nella puntata andata in onda ieri sera. Gilioli si è ucciso con i gas di un compressore di un generatore di corrente.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila, trovato morto sull’Aureliana l’uomo scomparso da casa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*