Chieti, premiati i progetti alternanza scuola lavoro

Chieti, premiati i progetti alternanza scuola lavoro. L’Istituto Economico e Tecnologico Palizzi di Vasto e il Liceo Volta di Francavilla al Mare e Ortona vincono il primo premio con progetti nei settori industriale ed agricolo. Secondo posto per il Liceo Masci di Chieti e per l’Istituto Economico e Tecnologico di Casoli.

La premiazione del concorso si è tenuta ieri presso la Camera di Commercio a Chieti a conclusione del primo concorso Storie di Alternanza Scuola Lavoro, l’iniziativa promossa da Unioncamere e dalle Camere di commercio italiane con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti di alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli istituti scolastici italiani di secondo grado, sia istituti tecnici e professionali che licei. Con il progetto di alternanza scuola lavoro “FARE INSIEME LA BUONA SCUOLA” sviluppato con la Pilkington Spa sui temi della sicurezza sul lavoro l’Istituto Economico e Tecnologico Palizzi di Vasto vince il primo premio provinciale – sezione istituti tecnici del concorso Storie di Alternanza Scuola Lavoro indetto dalla Camera di Commercio di Chieti. Il Palizzi raggiunge anche il prestigioso terzo posto nazionale dove hanno partecipato 259 scuole (156 Istituti tecnici e professionali e 140 Licei).

premiazione cciaa chieti1 premiazione cciaa chieti

L’Istituto d’Istruzione Superiore Alessandro Volta di Francavilla al Mare e Ortona raggiunge il primo posto nella sezione Licei con un progetto sviluppo con progetto “DALLA TERRA ALLA TERRA ATTRAVERSO UN CALICE” con le aziende D’AURIA DISTILLERIE & ENERGIE SRL – Centro Enologico Meridionale Srl.

Per il primo concorso, con scadenza a fine ottobre, sono pervenute 13 domande da parte di 7 istituti della provincia di Chieti. I percorsi di alternanza realizzati vanno dall’attività in aziende delle più varie: dalla libreria alla cantina vinicola, dalle aziende del settore gas ed energia, al turismo, dalle micro imprese alle multinazionali. Ci sono anche enti pubblici come l’INPS, la stessa Camera di Commercio, l’Istituto Nazionale Tostiano, l’Archivio di Stato di Chieti. Molto interessante la collaborazione dei licei con l’Università Gabriele D’Annunzio e i suoi centri di ricerca, come il CESI – Centro di ricerca medica sull’invecchiamento. Il segretario Generale della Camera di Commercio di Chieti, Paola Sabella, ha voluto ricordare il direttore dell’Archivio di Stato, Miria Ciarma, recentemente scomparsa, che ha aperto le porte dell’archivio agli studenti per presentare la ricchezza dei documenti storici di Chieti. Gli studenti del Liceo Scientifico Masci hanno anche voluto leggere un toccante messaggio dedicato a Miria Ciarma.

I premi assegnati alle scuole, per iniziative di alternanza scuola lavoro, sono di € 600,00 per i progetti primi classificati, € 400 per i secondi, € 250,00 per i terzi classificati.
La Camera di Commercio di Chieti a breve lancerà una seconda edizione (con domande dal 1° febbraio al 20 aprile 2018) con cui le scuole potranno candidare i video-racconti dei nuovi progetti di alternanza scuola lavoro.

“L’alternanza scuola-lavoro può essere un’opportunità per fare esperienze di lavoro che arricchiscono il percorso didattico e formativo per gli studenti e le studentesse dei licei e degli istituti tecnici e professionali – il commento di Roberto Di Vincenzo presidente della Camera di Commercio di Chieti. L’alternanza è lo strumento sia per sperimentare in azienda quanto appreso a scuola sia per un concreto orientamento al lavoro, alle professioni e allo studio universitario”.

ELENCO PROGETTI PREMIATI.

Sezione Licei
1° classificato : progetto “DALLA TERRA ALLA TERRA ATTRAVERSO UN CALICE” dell’Istituto d’Istruzione Superiore Alessandro VOLTA di Francavilla al Mare e Ortona, studenti Claudia Ciminieri, Valerio Salvatore, Simona Trozzi, Fabiola Tiberio, Jacopo della Nebbia e Alessandro Toso, tutor scolastico Paola Finizio, dirigente scolastico Lucilla Serafini, con i tutor aziendali Nicola D’Auria e Marco De Luca Civitarese. Le principali attività sono state svolte nella aziende D’AURIA DISTILLERIE & ENERGIE SRL – CEM SERVICE SRL.

2° classificato: progetto “ALTERNATIVAMENTE” del LICEO SCIENTIFICO MASCI di Chieti, studenti Aurora Romasco e Luca Santone, tutor scolastico Federica Odorisio, dirigente scolastico Sara Solipaca, con vari tutor aziendali. Le principali attività sono state svolte nel Cesi dell’Università G.D’Annunzio, nella Libreria De Luca di Chieti.

3° classificato: progetto “IL MASCI AL LAVORO” del LICEO SCIENTIFICO MASCI di Chieti, studenti Eleonora Anello e Gemma Cipressi, tutor scolastico Federica Odorisio, dirigente scolastico Sara Solipaca, con vari tutor aziendali. Le principali attività sono state svolte all’INPS di Chieti, nella Libreria De Luca di Chieti, con l’Archivio di Stato.

Sezione Istituti Tecnici e Professionali.
1° classificato: progetto “FARE INSIEME LA BUONA SCUOLA” dell’Istituto Tecnico Statale Economico e Tecnologico Filippo Palizzi di Vasto. L’attività è stata svolta con la PILKINGTON. Il Palizzi di Vasto fa parte con l’ISS Mattei, il Liceo Scientifico Mattioli, il Polo Liceale Pantini Pudente e l’ISS Mattioli di San Salvo della rete IRIS, Istituti in Rete per l’Innovazione Scolastica che promuove, cura e incentiva la richiesta di offerta formativa dei giovani di tutto il comprensorio, per un orientamento maturo e responsabile. Dirigente Scolastico Nicoletta del Re, tutor scolastici Stefania Salzano e Maria Bruna Scarano, studenti

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Chieti, premiati i progetti alternanza scuola lavoro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*