L’Aquila, un corto contro la violenza alle donne

L’Aquila, un corto contro la violenza alle donne. Donne vittime di violenza fra le pareti domestiche, di prevaricazione non solo fisica ma anche verbale, stalking, soprusi.

E’ un tema delicato quello che l’associazione Arti e spettacolo ha deciso di affrontare con la sua ultima produzione, il cortometraggio dal titolo “Oggi guido io” realizzato con il patrocinio della Polizia di Stato e frutto del laboratorio di recitazione cinematografica Action., su cui ha messo la firma un regista abruzzese, Pierluigi Di Lallo, v coordinatore del laboratorioAction.

Il cortometraggio è stato girato in diverse location aquilane, tra cui la Questura, che da tre anni ospita la sala Erika, dedicata proprio all’accoglienza e all’ascolto delle donne vittime di violenze. A spiegare i dati della violenza di genere – che in città restano al di sotto della media nazionale – è il funzionario della Polizia di Stato Mauro Pansini.

on la presente abbiamo il piacere di invitarVi alla conferenza stampa di presentazione del cortometraggio “Da oggi guido io”, realizzato con il patrocinio della Polizia di Stato e frutto del laboratorio di recitazione cinematografica Action. La conferenza stampa si terrà il prossimo martedì 26 settembre, alle ore 11, presso la sala “Eude Cicerone”, nella sede del Consiglio comunale dell’Aquila, in località Villa Gioia.
Interverranno Sabrina Di Cosimo, assessore comunale alla Cultura; Mauro Pansini, funzionario della Polizia di Stato, Pierluigi Di Lallo, coordinatore del laboratorioAction e Giancarlo Gentilucci, direttore artistico di Arti e Spettacolo.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "L’Aquila, un corto contro la violenza alle donne"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*