Ciclista investito mortalmente a Castel di Sangro

Ciclista investito mortalmente a Castel Di Sangro. Stava facendo la sua consueta passeggiata in bicicletta quando in prossimità del bivio di San Pietro Avellana è stato investito da un furgone.

Per Raffaele Di Rocco, 52 anni originario di Cerro al Volturno ma conosciuto come Lello a Castel di Sangro dove gestiva una pizzeria ristorante, non c’è stato nulla da fare. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo da parte del personale del 118 dell’ospedale di Castel di Sangro subito intervenuto sul posto, i quali hanno potuto solo constatare il decesso dell’uomo. Sul posto anche i carabinieri di Castel di Sangro che hanno provveduto a effettuare i rilievi dell’incidente mentre il magistrato ha disposto il sequestro giudiziario della salma del ciclista e del mezzo che l’ha investito.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Ciclista investito mortalmente a Castel di Sangro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*