Avezzano: autovelox fotografa auto 105 volte

Avezzano: l’autovelox fotografa l’auto per 105 volte, fermato dalla Stradale un uomo a folle velocità su una Mercedes rubata.

Un uomo che procedeva a folle velocità sulla ex superstrada del Liri, è stato fermato dalla Polizia stradale, a bordo della sua Mercedes. Trasportava quasi 21.000 euro in contanti e 12.000 circa di abiti da uomo di alta sartoria. L’uomo è risultato essere a bordo di un’auto rubata, una Mercedes, che aveva già commesso 105 infrazioni, fotografata dagli autovelox delle autostrade soprattutto del centro Italia. Si tratta di un 43enne di Napoli che è stato “beccato” da un agente della Polizia stradale in servizio alla caserma di Avezzano che da Balsorano stava andando a lavoro.  Il poliziotto, insospettito dall’alta velocità della vettura, ha allertato i colleghi in servizio i quali hanno intercettato la Mercedes con a bordo il 43enne. L’uomo, per quanto riguarda l’auto, è stato denunciato per ricettazione, per il trasporto illegittimo della merce, multato di 4.000 euro. Pare che il 43enne rifornisse di capi di abbigliamento diversi negozi d’Italia. Tutta la merce e il denaro sono stati sequestrati. Il fermato ha contattato un concittadino di Napoli che risiede da tempo ad Avezzano, il quale ha raggiunto la caserma della Stradale con un furgone successivamente controllato dagli agenti e trovato senza assicurazione. Anche il furgone è stato sequestrato e i due sono stati costretti dal allontanarsi a piedi.

Sii il primo a commentare su "Avezzano: autovelox fotografa auto 105 volte"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*