Sulmona, amianto abbandonato tra i rifiuti

Sulmona, amianto abbandonato tra i rifiuti. Allarme inquinamento a Sulmona. Nei pressi di un cassonetto dei rifiuti, situato sulla strada che collega Sulmona alla frazione di Badia, rinvenuti alcuni pannelli  di amianto.

I pannelli altamente cancerogeni sono stati abbandonati sul ciglio della strada a pochi chilometri dalla discarica dal Cogesa, il consorzio a cui il Comune di Sulmona ha affidato il servizio di raccolta rifiuti e pulizia della città. La segnalazione è stata fatta dai cittadini residenti nella zona allarmati per la presenza dei pannelli di amianto. Per la rimozione del materiale cancerogeno si attende l’intervento del personale specializzato. L’amianto, infatti, per essere rimosso richiede l’intervento di società specializzate. L’episodio ha fatto riaccendere le polemiche per il servizio di pulizia e raccolta del pattume che secondo i cittadini sarebbe al disotto degli standard qualitativi.

Sii il primo a commentare su "Sulmona, amianto abbandonato tra i rifiuti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*