Bolognano: domato l’incendio, salvo il Parco

Nonostante le difficoltà per la zona impervia, è stato domato l’incendio che si era sviluppato l’altro ieri a Bolognano, salvo il Parco.

Per spegnere il rogo che si è sviluppato in una zona impervia, hanno lavorato per un giorno e mezzo il Corpo Forestale dello Stato e la Protezione civile. In fiamme bosco e pineta, in un’area di circa un ettaro ma a rischio, secondo le stime della Forestale, erano cento ettari di zona parco a tutela integrale. Proprio per evitare danni all’interno del Parco, a supporto degli uomini impegnati a terra, sono arrivati, per due giorni, due Canadair. Piuttosto complesse le operazioni di spegnimento, a causa della zona impervia, caratterizzata dalla presenza di gole e da dislivelli di 200 metri. Le fiamme, infatti, si sono sviluppate in verticale, e il lavoro di Forestale e Protezione civile è stato particolarmente difficoltoso.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Bolognano: domato l’incendio, salvo il Parco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*