Turrivalignani, aggredito mentre fa jogging

E’ accaduto domenica sera intorno alle 22, ma se ne ha notizia solo ora. Un 16 enne è stato aggredito a Turrivalignani mentre faceva jogging: in tre lo hanno colpito con un casco al volto.

Riesce a mettere in fuga i suoi assalitori e chiamare le forze dell’ordine salvandosi da un epilogo peggiore di quello costato qualche contusione ad un 16 enne di Turrivalignani.  E’ accaduto domenica sera intorno alle 22, ma se ne ha notizia solo ora: un ragazzo minorenne stava facendo la solita corsa della sera quando con la scusa di una sigaretta è stato avvicinato da tre persone che lo hanno aggredito con un casco. Secondo il racconto del sedicenne, da una abitazione vicina sarebbe riuscito a chiamato il 112 per poi recarsi autonomamente, accompagnato da alcuni residenti della zona, al pronto soccorso dell’ospedale clinicizzato di Chieti. Qui, dopo aver ricevuto tutte le cure necessarie è stato subito dimesso con cinque giorni di prognosi. Pare che gli aggressori avessero uno spiccato accento da immigrati dell’Europa dell’Est: le indagini sono coordinate dai carabinieri di Popoli.

Sii il primo a commentare su "Turrivalignani, aggredito mentre fa jogging"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*