Violenza su una disabile ascolana, due arresti nel teramano

violenzedonne

Arrestati due uomini del teramano per violenza su una disabile di Ascoli. A denunciare i fatti il padre della vittima degli abusi

Eseguite dalla Squadra Mobile di Ascoli due ordinanze di custodia cautelare a carico di un 51enne e un 62enne residenti in provincia di Teramo, accusati di violenza sessuale e di detenzione materiale pornografico. Vittima degli abusi una 17enne ascolana affetta da ritardo mentale. E’ stato il padre della giovane a denunciare i fatti, che si sarebbero svolti fra giugno e settembre 2015. L’uomo si era accorto che sua figlia dal suo telefonino e attraverso Whatsapp aveva inviato foto che la ritraevano nuda con i due uomini. La ragazza ha poi raccontato di aver avuto incontri coi due abruzzesi, durante i quali sarebbero stati consumati rapporti sessuali. Per ora i due accusati sono ai domiciliari.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Violenza su una disabile ascolana, due arresti nel teramano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*