Incidente a Pescina, muore docente della Ud’A

Terribile incidente a Pescina sulla A25: muore il prof. Tarcisio Paniccia, urologo dell’Ud’A

E’ deceduto in un drammatico quanto assurdo incidente sulla A25 nei pressi del casello di Pescina l’urologo Tarcisio Paniccia, docente universitario della “D’Annunzio” di Chieti-Pescara.  Secondo una prima ricostruzione dei fatti il docente, 66 anni, originario di Veroli nel Frusinate, ma residente a Francavilla al Mare, questo pomeriggio era fermo con la sua Honda Civic in una piazzola di sosta autostradale d’emergenza in un tratto rettilineo, probabilmente per riposare, quando è stato violentemente tamponato da un’Alfa della quale cui il conducente ha perso il controllo, a sua volta probabilmente preso da un malore o da un colpo di sonno. Anche il maltempo potrebbe aver avuto un ruolo nella carambola. E sempre secondo una prima ricostruzione Paniccia, nel fermarsi, potrebbe aver slacciato la cintura di sicurezza per riposare meglio: una circostanza che potrebbe essere risultata fatale. Soccorso dagli uomini del 118, il docente è stato trasportato in eliambulanza al Pronto Soccorso di Avezzano, dove però è deceduto per le gravi lesioni riportate. Se l’è cavata con ferite non gravi l’altro automobilista coinvolto nell’incidente.

Il prof. Paniccia era Associato di Urologia nel dipartimento di Medicina e Scienze dell’Invecchiamento.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Incidente a Pescina, muore docente della Ud’A"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*