Giulianova premiato come Comune riciclone

Giulianova premiato come Comune riciclone. Domani, 15 dicembre, nella Sala “Tinozzi” della Provincia di Pescara, nell’ambito dell’appuntamento annuale di “Comuni Ricicloni” e “RiciclAbruzzo”, con Legambiente e Regione Abruzzo, nella nuova veste della prima edizione dell’EcoForum Abruzzo 2017 sull’economica circolare, verranno premiati i Comuni Ricicloni d’Abruzzo ed i Comuni “liberi dai rifiuti”, tra i quali Giulianova.

“Siamo orgogliosi di questo riconoscimento che – dichiarano il sindaco Francesco Mastromauro e l’assessore alle Politiche per l’ambiente Fabio Ruffini – conferma come Giulianova, che nel 2012 ottenne il riconoscimento Comuni Ricicloni grazie al 67,27% di raccolta differenziata prodotta nel 2011 conquistando il primo posto in provincia di Teramo tra i Comuni con popolazione superiore ai 10 mila abitanti ed il secondo nell’intera regione tra le città abruzzesi con popolazione pari o superiore a 20 mila abitanti, sia un Comune virtuoso e le cui buone pratiche da parte dei suoi cittadini hanno consentito di raggiungere, come evidenziato nel luglio scorso, il podio più alto tra i 13 Comuni in Abruzzo con popolazione superiore a 20.000 abitanti avendo conseguito il 69,96% di raccolta differenziata. Quello di domani – concludono Mastromauro e Ruffini – è l’ennesimo, esemplare attestato che premia i giuliesi per la loro sensibilità, maturità e consapevolezza, come pure la nostra strategia di lungo respiro portata avanti con coerenza, costanza ed impegno e che ha fruttato i 62 kg/abitante nella raccolta di carta e cartone nel 2016, peraltro al 99% di purezza, la brillante affermazione ottenuta, sempre lo scorso anno, nella gara provinciale organizzata dal Consorzio Nazionale per la Raccolta, il Riciclaggio ed il Recupero degli imballaggi in plastica, l’ottenimento delle Spighe Verdi, gli unici a conseguirle in Abruzzo, e, ancora, l’inserimento nel circuito dei Comuni Ecocampioni. Non dimenticando che Giulianova è stato il primo Comune abruzzese ad aver iniziato il percorso Rifiuti Zero con il suo ingresso nella Rete Nazionale il 29 dicembre 2011”.

Tenutasi oggi la terza seduta consiliare dell’Unione di Comuni “Le Terre del Sole”. Approvato il nuovo Piano Sociale Distrettuale dell’Ambito n. 22 “Tordino-Vomano”. Si è tenuta nella mattinata di oggi, 14 dicembre, nella Sala consiliare del palazzo comunale giuliese, la terza seduta del Consiglio dell’Unione dei Comuni “Le Terre del Sole” presieduta dal sindaco di Giulianova Francesco Mastromauro.
Presenti, oltre alla segretaria dell’Unione Raffaella D’Egidio, i consiglieri Giovanni Di Michele, Valentina Di Giulio, Valeria Maiorani, Daniela Ferrante, Mirko Rossi, Carla Flammini, Concetta Malvone e Marco Poltrone. All’ordine del giorno il nuovo Piano Sociale Distrettuale dell’Ambito n. 22 “Tordino-Vomano” che nasce, in coerenza con quanto previsto dal Piano Sociale Regionale 2016-2018, in un quadro di mutate esigenze dovute all’evoluzione demografica, economica e sociale dei territori di riferimento. Il punto è stato votato all’unanimità evidenziandosi come la logica pianificatoria abbia avuto come punto cardine la definizione di un modello di welfare locale sempre più integrato tra il mondo del terzo settore e quello sanitario con riguardo ai bisogni complessi della collettività e, in particolare, di quei cittadini che versano in particolari situazioni di bisogno o a forte rischio di marginalità sociale.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Giulianova premiato come Comune riciclone"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*