Castellalto, giovane cinese morto annegato

Castellalto, giovane cinese morto annegato. E’ morto per annegamento il 24 enne Ze Zhi Zeng, trovato senza vita due giorni fa sul greto del fiume Tordino a Castellalto nel Teramano.

Lo conferma l’autopsia effettuata oggi dall’anatomopatologa Gina Quaglione dalla quale emergono anche traumi compatibili con un incidente stradale. Il giovane, residente nella frazione teramana di San Nicolò a Tordino, sarebbe finito fuori strada a bordo della sua Bmw. A quel punto, probabilmente dolorante e frastornato, sarebbe riuscito a scendere dall’auto, ma avrebbe perso l’equilibrio cadendo poi nel fiume. Subito dopo l’incidente il pm Laura Colica, come atto dovuto, ha iscritto nel registro degli indagati una persona competente sul tratto di strada dove è avvenuto l’incidente.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Castellalto, giovane cinese morto annegato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*