Riprendono le lezioni per l’Itc di Torre de’ Passeri

Sono riprese oggi, ma non nella solita scuola, le lezioni dell’Istituto Commerciale di Torre de’ Passeri. Gli studenti spostati nei locali messi a disposizione dal Comune.

Infatti, dopo la verifica tecnica della Provincia di Pescara e la conseguente chiusura dell’Itc per favorire il ripristino di alcune tramezzature, l’attività scolastica è stata temporaneamente spostata in altri locali di proprietà comunale. Dunque oggi, 7 novembre, tutti in aula, anche se altrove, almeno fino al 12, quando i lavori nella sede originaria dovrebbero essere terminati. Per gli studenti dell’Istituto Tecnico Commerciale di Torre de’ Passeri le attività didattiche erano state sospese il 2, 3, 4 e 5 novembre scorsi a seguito dell’ordinanza sindacale e su richiesta della Provincia di Pescara, proprietaria dello stabile di via Einaudi. Dopo le verifiche tecniche dovute al sisma del 30 ottobre l’Ente aveva disposto “a titolo meramente precauzionale, nelle more dell’effettuazione d’urgenza delle opere di ripristino di alcuni elementi non strutturali (tramezzature), la sospensione delle attività didattiche fino a tutto il giorno 12 novembre”.  Per non penalizzare l’istruzione gli studenti l’amministrazione di Torre de’ Passeri, attraverso il sindaco Piero Di Giulio, ha messo a disposizione dell’Itc alcuni locali di proprietà comunale, già oggetto di sopralluoghi specifici che li hanno dichiarati idonei. Le classi prima e terza sono ospitate presso il Palazzo della Memoria, in via San Rocco, mentre le altre nelle tre aule a piano terra della scuola media, in via Dante Alighieri.

“Tale sistemazione provvisoria – ha spiegato il sindaco Di Giulio – concordata con tutte le autorità competenti, è dettata dalla scelta di trovare una soluzione per garantire la ripresa immediata delle lezioni e la loro regolare prosecuzione e perdurerà fino al termine dei lavori sullo stabile di via Einaudi”.

Sii il primo a commentare su "Riprendono le lezioni per l’Itc di Torre de’ Passeri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*