Ztl irregolari a Lanciano: multe annullate

ztl111

Ztl irregolari a Lanciano: multe annullate dal giudice che ha accolto il ricorso di numerosi automobilisti. Comune condannato a pagare le spese legali.

Secondo il giudice del tribunale, il Comune di Lanciano non ha rispettato il codice della strada ponendo cartelli irregolari ad indicare le zone a traffico limitato. Una sentenza che fa esultare numerosi automobilisti che si erano rivolti al Giudice di Pace a seguito di sanzioni che non ritenevano giuste. Ed infatti, stando alla sentenza, avevano ragione in particolare per i cartelli di segnali d’ingresso al varco Ztl di Via Finamore, affissi al muro in modo orizzontale e non, come indica il codice, con segnalazione perpendicolare alla superficie stradale molto più visibile agli automobilisti in transito. Per questa ragione il giudice ha annullato tutte le multe comminate per un valore di ognuna di circa 60 euro ed ha condannato il Comune al pagamento delle spese di giudizio.

Sii il primo a commentare su "Ztl irregolari a Lanciano: multe annullate"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*