Zona Franca Urbana a Pescara: le domande dal 4 al 23 maggio

A Pescara si potranno presentare dal 4 al 23 maggio prossimo le domande per l’attuazione della Zona franca urbana, grazie alla quale arriveranno oltre 7 milioni di euro a favore di attivita’ ricomprese nel perimetro delle 144 strade interessate dal provvedimento.

“In attesa che venga predisposto uno sportello al pubblico, abbiamo deciso di mobilitare anche l’assessorato alla Zona Franca Urbana”, avverte l’assessora comunale alla Zfu, Simona Di Carlo. “A giorni sara’ possibile inviare le domande da parte dei soggetti beneficiari, in modo da partire con le agevolazioni a stretto giro. Vogliamo fare davvero di tutto per coadiuvare i richiedenti e ampliare al massimo le richieste nel perimetro di citta’ fissato per la misura”.

Per le prime informazioni si potra’ usufruire della mail [email protected], lasciando i recapiti per poter essere ricontattati.

“L’idea e’ quella di instaurare un filo diretto con i tecnici ministeriali e i soggetti partner per rispondere ai quesiti da parte della comunita’”, annuncia Di Carlo. “Lo faremo sempre insieme alle associazioni di categoria, perche’ le informazioni siano capillari e complete, in modo che il maggior numero di imprese possa usufruire dei benefici che arrivano dalla misura ministeriale: decontribuzione, esenzione dai contributi propri dei Comuni, defiscalizzazione, i passaggi sono scanditi da circolari ministeriali e atti ufficiali che renderemo tutti disponibili a brevissimo in un’apposita sezione del sito che fara’ da ponte fra Comune, imprese e organismi tecnici”.

Sii il primo a commentare su "Zona Franca Urbana a Pescara: le domande dal 4 al 23 maggio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*