Villareja: Petizione contro l’arrivo di migranti

migrantipemigrantipe

Villareja: Petizione contro l’arrivo di migranti promossa dalla lista Insieme per Cepagatti e dal consigliere regionale di Forza Italia Lorenzo Sospiri.

L’iniziativa di protesta riguardo all’arrivo di 24 profughi ospitati da una settimana circa all’Hotel Ristorante “Pepe Nero” trasformato nei giorni scorsi in ostello della gioventù, a pochi passi dall’Istituto Agrario di Villareja. La cooperativa che si é occupata del trasferimento dei profughi é l’Arci. La protesta della lista “Insieme per Cepagatti” e del consigliere Sospiri é in particolare indirizzata al sindaco di Cepagatti Sirena Rapattoni che non avrebbe informato la cittadinanza dell’arrivo del gruppo di 24 migranti in precedenza collocati all’Hotel Holiday di Pescara. Il sindaco Rapattoni precisa però, che nemmeno l’amministrazione comunale é stata informata e che a seguito di un incontro con i responsabili Arci, l’associazione che si é occupata dei profughi, non é stato possibile ricevere informazioni più dettagliate sull’identità dei rifugiati, informazioni in possesso solo del Ministero dell’Interno. Si era, in effetti, parlato tempo addietro, con il Prefetto di Pescara Provolo della possibilità di ospitare all’Hotel “Pepe Nero” dei migranti, ma poi più nulla era stato definito:

“Ci era stata inoltre assicurata collaborazione in merito ad eventuali misure di sicurezza – precisa ancora la Rapattoni – da parte nostra ci siamo attivati presso soprattutto parrocchie per promuovere iniziative d’inclusione ed accoglienza allertando anche le forze di polizia.”

Spiegazioni ritenute dall’opposizione al Comune di Cepagatti, insufficienti. da qui l’idea di far partire una petizione e la richiesta di inviare al Ministero un’istanza di maggiori informazioni sull’identità dei 24 ospiti.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Villareja: Petizione contro l’arrivo di migranti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*