Villa Comunale a Chieti: Riapre la storica Casina dei Tigli

Villa Comunale a Chieti: Riapre la storica Casina dei Tigli per iniziativa di un noto sommelier e di un parlamentare abruzzese, Gaudenzio D’Angelo e Fabrizio Di Stefano.

Sarà un Wine Bar, ma anche un luogo di cultura e non mancheranno i famosi panzerotti, per non far cadere nell’oblio un pezzo della storia e della cultura della città di Chieti:

“E’ mia intenzione riportare la Casina dei Tigli agli splendori di una volta – ha dichiarato l’On. Fabrizio Di Stefano – ad essere il punto d’incontro delle giovani generazioni teatine per far si che queste ultime, proprio come quelle di un tempo, continuino a vedere quel posto come riferimento indelebile della loro teatinità”

Alle 12.00 l’inaugurazione istituzionale, dalle 18.00 alle 21.00 l’inaugurazione al pubblico.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Villa Comunale a Chieti: Riapre la storica Casina dei Tigli"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*