Veco Martinsicuro: azienda dichiarata fallita

Come previsto la Veco di Martinsicuro è stata dichiarata fallita dal collegio dei giudici del Tribunale di Teramo che hanno contestualmente nominato il curatore nella persona di Massimo Mancinelli.

La decisione era nell’aria a seguito dell’udienza di mercoledì scorso, nella quale i rappresentanti dell’azienda, chiamati dal giudice a comunicare eventuali trattative con nuovi acquirenti o la decisione di rimpinguare le casse, non hanno saputo fornire nuovi elementi a riguardo. Inevitabile, dunque, la decisione di dichiarare fallita la fonderia di Martinsicuro affidando contesualmente la curatela al commercialista Massimo Mancinelli. A lui il compito di assicurare ai 54 dipendenti gli ammortizzatori sociali ed individuare l’esistenza di possibili acquirenti. Al vaglio anche l’ipotesi di un esercizio provvisorio anche se, come è stato rilevato nei giorni scorsi dai sindacati, questa situazione d’incertezza ha portato alla perdita di numerose commesse.

Il Servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "Veco Martinsicuro: azienda dichiarata fallita"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*